Dal Grand Tour alle residenze d’artista

Home / News / Dal Grand Tour alle residenze d’artista

Dal Grand Tour alle residenze d’artista

«L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna.È in Sicilia che si trova la chiave di tutto (Goethe, Viaggio in Italia, Palermo.)
Quello del Grand tour fu un fenomeno di vaste proporzioni che interessò, a partire dalla fine del seicento, la formazione culturale di tutti i giovani europei della buona società soprattutto inglesi, francesi e tedeschi.
L’espressione Grand Tour sembra aver fatto la sua comparsa sulla guida “An italian Voyage” di Richard Lassels edita nel 1698.
La pratica del viaggio di formazione si fermò durante le guerre della Rivoluzione Francese e l’età Napoleonica per ricominciare con la Restaurazione senza tuttavia conoscere la popolarità del secolo precedente anche Johann Wolfgang Goethe effettuò il Grand Tour in Italia fra 1786 e il 1788 e ci ha lasciato testimonianza di questa esperienza in “Viaggio in Italia” che raccoglie gli appunti di viaggio e le impressioni dell’artista.
Il caso di Goethe non è isolato, l’Italia e la Sicilia erano la tappa obbligata per la formazione culturale della classe nobiliare europea e degli aspiranti artisti che studiavano le antichità e la gloriosa arte italiana.
La testimonianza del colto viaggiare europeo veniva immortalata nei Ritratti – Souvenir, destinati ad arredare le ricche dimore all’estero e a fissare un’esperienza considerata irrinunciabile.
E’ proprio Goethe a lasciarci i commenti più belli sulla tappa del Grand Tour a Palermo “Non saprei descrivere con parole la luminosità vaporosa che fluttuava intorno alle coste quando arrivammo a Palermo in un pomeriggio stupendo. La purezza dei contorni, la soavità dell’insieme, il degradare dei toni, l’armonia del cielo, del mare, della terra… chi li ha visti una volta non li dimentica per tutta la vita”.
Oggi come ieri Palermo è tappa irrinunciabile per i viaggiatori stranieri e per gli artisti che cercano ispirazione per le loro opere.
Noi di ‘A casa di amici’ vogliamo rinnovare questo legame fra gli artisti e il territorio con il progetto ‘residenze d’artista’ che permetterà ai creativi di tutto il mondo di venire a Palermo per creare opere che riflettono la bellezza della nostra città.
Sarà nostra premura ospitarli nelle strutture di ‘A casa di amici’ e guidarli negli itinerari più belli della città.
Il progetto partirà presto.
Per avere più info scrivi a info@acasadiamici.com

Recent Posts
blog a casa di amiciimg