Escursione alla grotta della Molara

Home / Senza categoria / Escursione alla grotta della Molara

Escursione alla grotta della Molara

La Riserva Naturale Orientata “Grotta Molara” è affidata in gestione ai Gruppi di Ricerca Ecologica (GRE) e rappresenta una delle emergenze naturalistiche più interessanti della Sicilia Occidentale, in quanto racchiude in sé aspetti di alta valenza scientifica e storica. Un vero e proprio scrigno contenente testimonianze paleontologiche ed archeologiche oltre a numerose peculiarità faunistiche (invertebrati cavernicoli e chirotteri)

La Riserva Naturale Orientata “Grotta della Molara”, estesa circa 40 ettari, comprende tre grotte: Molara, Spiriti e Pitrazzi ed è situata alla periferia ovest di Palermo, nei pressi di Cruillas e ricade alle pendici del gruppo montuoso di Billiemi. La vastità degli ambienti, la bellezza e la mole delle stalattiti e delle stalagmiti e delle altre orme concrezionarie, alcune delle quali raggiungono l’altezza di una decina di metri, fanno di questa grotta un vero singolare gioiello della natura.

L’imbocco della grotta principale, posto ad una quota di circa 85-90 m., è individuabile anche da lontano poiché accede ad un grande riparo di circa cinquecento mq. utilizzato nel passato come riparo per gli animali, oltre che, durante l’ultimo conflitto mondiale, da numerose famiglie che qui trovarono rifugio per difendersi dai bombardamenti.
Nel suo insieme, la grotta della Molara presenta un paesaggio carsico spettacolare, una selva di rocce aguzze, costolate, corrose. Sulle pareti dell’antro, più esterno, sono presenti fori di litodomi e solchi di battente lasciati dalle acque marine nelle ere interglaciali. L’ambiente più interno, un cavernone di un centinaio di metri di sviluppo, contiene un notevole deposito antropozoico ricco di fenomeni concrezionari tra i più belli della Sicilia, con colonne di una decina di metri.
Le ricerche biospeologiche ne hanno delineato un particolare interesse per la fauna, sia per le specie animali già rinvenute e determinate, sia perché il loro numero appare destinato a crescere con l’eventuale sviluppo delle ricerche.
La Riserva inoltre si presta a piacevoli passeggiate naturalistiche dove è possibile ammirare il vasto paesaggio carsico epigeo, insieme all’avifauna e alla tipica vegetazione mediterranea.

Costo escursione: 5 euro + bus

Più info scrivendo a: info@acasadiamici.com

 

Recent Posts
acasadiamici_hostel_smallzisa palermo bed and breakfast