Durata:

6 giorni

Quando?

Tutto l'anno

Prezzo a Persona:

540,00€


Come funziona?

Il lavoro si svolge in 3 fasi:

I fase: Presentazione del progetto e attività di Drum Circle.

1 incontri, per un totale di 3 ore.

Per circa un ora e mezza Verranno spiegati i materiali che saranno utilizzati, presentato l'ambiente di lavoro e le attrezzature. Per l'altra ora e mezza si faranno dei giochi di squadra, fiducia e avicinamento al ritmo con la tecnica del drum circle.

 

II fase: Costruzione di strumenti musicali

2 incontri, per un totale di 6 ore (nella stessa giornata o da suddividere)

Gli alunni, divisi in gruppi di lavoro e coordinati dall’esperto Santo Vitale, costruiranno alcuni strumenti musicali ispirati a culture di paesi extraeuropei quali Africa, Sudamerica, Trinidad, utilizzando materiali poveri o di recupero. Avranno così avuto modo di riflettere, mettendoli in pratica nella costruzione, su alcuni principi basilari di fisica acustica grazie ai quali è possibile produrre suoni tra loro distinti per timbro, altezza, durata. Costruiranno strumenti quali shaker e maracas di vario tipo, ocean drums, “tubofoni”, utilizzando legno, tubi in pvc, pentole, padelle, tappi di bottiglia e bottiglie in plastica, ecc.

 

III fase: Laboratorio di alfabetizzazione musicale e Creazione di un brano.

1 incontri, per un totale di 3 ore

In questa fase, gli alunni con la metodologia utilizzata (liberamente ispirata alla “Ritmica integrale” di Laura Bassi) saranno alfabetizzati al ritmo utilizzando la divisione sillabica di parole.
Gli alunni, riuniti in un unico gruppo in assetto di grande orchestra e diretti dal maestro saranno pronti alla creazione del loro primo brano musicale.

Obbiettivi

L'obbiettivo del progetto è innamorarsi della musica partendo dalla realizzazione dello strumento fino al suono. Lo scopo è di rafforzare le amicizie, fare squadra, mettere in campo le doti individuali artistiche e tecniche per condividerle con chi non sa da dove cominciare.

E' un gioco responsabile partendo dalla conoscenza della materia, il riciclo, fino all'utilizzo in termini di bellezza che ne puo derivare.

Il progetto mira a:
aiutare ragazzi problematici, fornire un’alternativa a comportamenti antisociali, insegnare ai ragazzi ad essere più tolleranti ed aperti, ad imparare con più efficacia, mantenere gli studenti coinvolti con la scuola e meno desiderosi di abbandonarla, migliorare il rendimento scolastico complessivo.

Gli oggetti realizzati potrebbero essere donati a dei centri per bambini svantaggiati oppure essere spediti presso l'istituto scolastico.

Itinerario

1° giorno: Arrivo all'ostello - Pranzo (vicino l'ostello) - Tour a piedi fino al laboratorio - Laboratorio dalle 15:30 alle 18:30 - Tour a piedi fino all'ostello - Cena (vicino l'ostello)

2° giorno: Colazione - Tour a piedi fino al laboratorio - Lab dalle 10:00 alle 13:00 - Pranzo (vicino il laboratorio) - Laboratorio dalle 15:30 alle 18:30 - Tour a piedi fino all'ostello - Cena (vicino l'ostello)

3° giorno: Colazione - Palermo streat food dalle 10:00 alle 14:30 - Laboratorio dalle 15:30 alle 18:30 - Tour a piedi fino all'ostello - Cena (vicino l'ostello)

4° giorno: Colazione - Tour a piedi nel centro della città dalle 10:00 alle 13:00 - Pranzo (vicino il laboratorio) - Laboratorio dalle 15:30 alle 17:30 - Drum Circle dalle 18:00 alle 19:00 - Tour a piedi fino all'ostello - Cena sociale all'ostello e festa fino a metà notte.

5° giorno: Colazione - Escursione per le spiagge di Cefalù o Sferracavallo con pranzo a sacco - Raggiungiamo il luogo con i mezzi pubblici, autobus o treno - Cena (vicino l'ostello)

6° giorno: Colazione - Check-out