Stefan Mijic: dalla Bosnia a Palermo

“A Casa di Amici” Residenza d’artista ha ospitato Stefano Mijic, artista Bosniaco che ha creato all’interno del nostro terrazzo un magnifico Murales dal nome “Domani”, ecco la sua intervista:

“Ciao ragazzi, mi chiamo Stefan Mijic e vengo dalla Bosnia da non confondere con Boston 😉 . Attualmente vivo a Dortmund, dove faccio la maggior parte dei miei graffiti artistici. Sono qui ora a ‘A Casa Di Amici’, un ostello molto grande da un punto di vista morale.

Come mi è venuta l’idea di “Domani”, è stato casuale, stavo camminando per le strade di palermo e pensavo solo a come si è fermato il tempo a Palermo e in tutta la Sicilia.

Il tempo qui si ferma rendendo la città davvero unica, a differenza della maggior parte delle città che ho visitato, dove tutto è troppo veloce e alla fine il mondo intero diventa veloce a causa della tecnologia.

Palermo è unica perché il tempo e tutto il resto intorno a te si ferma, e ogni giorno vivi una nuova esperienza nella mente e nell’anima. Esperienze che possono aiutarti a ritrovare te stesso e ad essere speciale a modo proprio.

Normalmente tutti viviamo una vita programmata, fatta di routine, cioè, casa-lavoro, lavoro-casa, è davvero impegnativo, stancante e noioso. È come se tutti fossero nati per seguire questa strada, il che ci porta davvero giù, ma ciononostante ogni umano possiede sentimenti e può sentire quando la natura chiama proprio come il suono dell’onda.

Per ascoltare il richiamo della natura, a volte bisogna allontanarsi dalle grandi città e visitare luoghi lontani dalle città moderne, solo allora si può sentire ed ascoltare ciò che la natura ci comunica, solo allora ci si renderà conto che la natura è davvero potente per tutti. Chiunque presti ascolto al richiamo della natura trova pace con sé stesso e torna sulla propria strada molto più forte.

La natura trasformata in sabbia..mare e navi. La maggior parte delle navi ha una rappresentazione analoga del mondo, proprio come la natura rappresenta il mondo e ci ricorda di quanto essa sia enorme e anche quanto possiamo essere grandi ed enormi in tutto ciò che facciamo in quanto esseri umani.

Questa è la vita per la maggior parte degli esploratori, siamo delle singole stelle che cercano di farcela e non essere fatti a pezzi dalla vita, ma piuttosto il contrario.

Quindi vi dico di andare a fare un viaggio avventuroso in Sicilia dove c’è molto amore per la vita.”

acasadiamiciblog

Write a Reply or Comment